venerdì 24 maggio 2013

Crema pasticcera con un uovo

Oggi doppia ricetta :)

Uno dei pochi cibi che mi infastidisce sia per la consistenza che per l’odore è l’uovo di cui mangio solo ed esclusivamente l’albume.
Per questo motivo, visto che sono un cane da tartufo, cerco sempre di usarne il meno possibile perché mi accorgo subito della loro presenza. Per partito preso, se una determinata torta prevede 3 uova io ne metto 2, stessa cosa per le frittate, non faccio mai il pan di spagna o comunque tutte le torte che prevedono 1000 uova, non gradisco la carbonara e ho sempre, e dico SEMPRE, avuto un conto in sospeso con la crema pasticcera.
Tempo fa provai quella senza uova ma non ebbe molto successo a causa della forte presenza della farina. Quindi lasciai perdere non abbandonando però la ricerca.
Poi fu il miracolo!
Qualche giorno fa mi sono imbattuta in una ricetta sul web che ho provato praticamente subito e l’ho trovata interessante perché per 500 ml di latte utilizza solo un uovo!
Il risultato mi è piaciuto molto! Niente retrogusto di tuorlo e buona cremosità. Insomma, è stata promossa ufficialmente :)


  • Ingredienti:

500 ml di latte
100 gr di zucchero
60 gr di farina
1 uovo
1 limone non trattato


  • Procedimento:
 A fuoco spento ho sciolto lo zucchero nell’uovo e ho versato a filo il latte. Aiutandomi con un setaccio ho versato pian piano la farina, mescolando bene e con decisione per evitare grumi. Ho aggiunto la scorza del limone e ho fatto cuocere a fuoco lento fin quando non si è completamente addensata.
Una volta fredda, è buona sia da mangiare come dessert con una bella macedonia di fragole ma è ottima anche per farcire le torte.

















8 commenti:

  1. Ciao Alice, eccomi segnato tre i tuoi lettori! Vedo che il tuo blog è molto giovane, ma ci sono già un sacco di ricettine golose. Io ti seguirò. Buona fortuna

    RispondiElimina
  2. Ti capisco sai, anche io detesto l'odore dell'uovo troppo marcato, la buccia di limone già dovrebbe smorzarlo ma non sempre basta.
    La tua crema mi sembra un'appetitosa soluzione.
    Baci!

    RispondiElimina
  3. Grazie Andrea!
    Si, ho appena iniziato quest'esperienza e spero di portarla avanti a lungo. Grazie della visita e buona giornata :)

    RispondiElimina
  4. Esatto Silvia, anche con la buccia talvolta lo sento ancora e non riesco più a mangiarla! Questa è una valida soluzione per tutti quelli come noi :-)
    Buona giornata

    RispondiElimina
  5. che buonaaaa...io la adoro,preferisco mangiarla al cucchiaio che dentro le torte :))
    Se passi da me hai 1 sorpresina per te...
    http://zuccheropandizucchero.blogspot.it/
    a presto

    RispondiElimina
  6. Proprio qualche giorno fa mi sono cimentata in delle crostatine con crema pasticcera e anche io ho utilizzato solo un uovo: il troppo stroppia :))
    Bella ricetta :))

    RispondiElimina
  7. Ciao Alice!
    Hai ragione per quanto riguarda l'odore dell'uovo,a volte mi è capitato di rifare la crema proprio perchè si sentiva un pò...
    Devo provare questa versione!
    Per quanto riguarda il blog, in bocca al lupo e benvenuta nel club!
    A presto! :-)

    RispondiElimina
  8. @Eli zuccheropandizucchero Anche io! Infatti l'ho mangiata con i biscotti e le fragole ;D Passo subito!

    @Valeria Della Fina hai perfettamente ragione infatti porto avanti la mia battaglia personale contro le 50 uova nelle torte!

    @ideecreative crepi il lupo ;) se la provi fammi sapere cosa ne pensi!

    Buona serata a tutte :)

    RispondiElimina